La Cassa di Previdenza ed Assistenza è stata istituita dall'art. 16 del D.L. 21 dicembre 1966 n°1090, sostituito con l'articolo unico della Legge 16 febbraio 1967 n°14 con lo scopo di fornire servizi previdenziali ed assistenziali al personale dell'allora Direzione Generale M.C.T.C., oggi Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Con D.P.R. 25 giugno 1968 n°1231 ne è stato approvato lo Statuto, rinnovato con D.P.R., 26 settembre 1985 n°950.

Sulla G.U. del 16/06/2017 n°138 è stato pubblicato il nuovo Statuto della C.P.A. Tale Statuto è entrato in vigore in data 01 luglio 2017.

La C.P.A. è amministrata da un Consiglio i cui componenti sono nominati con decreto. Il Consiglio è così costituito:

  • Presidente e Vice presidente;
  • 8 rappresentati del personale eletti da tutti gli iscritti alla C.P.A. in servizio, dei quali 4 sono supplenti;

 L'incarico di componente del Consiglio di Amministrazione della C.P.A. è gratuito.

 

La revisione dei conti della gestione della C.P.A. è demandata ad un Collegio dei Revisori, nominato con Decreto. Il Collegio è così costituito:

  • 2 rappresentanti designati dal M.E.F. (Ragioneria Generale dello Stato);
  • 2 rappresentanti del M.I.T. di cui 1 supplente;
  • 2 rappresentanti degli iscritti scelti mediante elezioni, di cui 1 supplente.

Il Collegio dei Revisori è presieduto dal rappresentante del M.E.F.

L'incarico di componente del Collegio dei Revisori è gratuito ad eccezione del Presidente per il quale viene stabilito un emulumento. Tale emulumento è determinato dal Ministro del M.I.T. d'intesa con il Ministro del M.E.F. su proposta del consiglio di Amministrazione della C.P.A.

Accesso Utenti

News


Pubblicazione area riservata
RIUNIONE 18 APRILE 2019 Si comunica che in data 18 APRILE 2019 si è riunito il Consiglio della C.P.A.che ha deliberato le pratiche...

Leggi tutto...

Servizi Web Marketing